Comunicazione di servizio

Dal 2 aprile 2022 non faccio più recensioni su fumetti, serie TV e film (salvo eccezioni). Non vengo pagato e non ricevo nulla in cambio, quindi torno alle origini, commenti da forum o da bar su ciò che ho letto o guardato, fregandomene del lato tecnico e obbiettivo o cercando di far capire qualcosa anche a chi non conosce l'argomento trattato.

martedì 26 maggio 2020

Sigle cartoni (quelle veramente belle): God Sigma

Chi mi conosce bene, ormai sa che per me le sigle dei cartoni animati muoiono con l'uscita di scena di Marco Destro e l'arrivo di Vanni. Sono affezionato a Marco e a molte di quelle cantate da Cristina D'Avena, le più vecchie, per una questione anagrafica ma non sono tra le mie preferite.
Da una scala da 1 a 100 ci sono: a 0 quelle di Vanni, a 20 quelle di Marco e Cristina e a 100 quelle di Riccardo Zara e i Cavalieri del Re, Nico Fidenco, Le Mele Verdi, Enzo Draghi e molti altri.
In questa rubrica voglio riproporle per un tuffo nostalgico nel passato insieme e per sapere cosa ne pensate voi!

Da Wikipedia:
La Terra del futuro viene attaccata dal malvagio impero di Helda, a difendere i terrestri si erge il potente robot Godsigma, pilotato da Toshiya, Julian e Kiraken. 
Nell'anno 2050 la civiltà terrestre si è evoluta enormemente e pacificamente raggiungendo un alto grado di sviluppo tecnologico e scientifico. Nonostante ciò la Terra è minacciata dalla crisi energetica causata dall'alto grado di sovrappopolazione. Il dottor Kazami sviluppa a Trinity City, un'enorme base sotterranea situata nel mezzo dell'oceano, la Triplice energia, una fonte di energia pulita ed inesauribile e costruisce tre robot sperimentali (Tuono, Nettuno e Terremoto) alimentati con questa energia e destinati all'esplorazione dello spazio. I tre robot sono inoltre in grado di congiungersi per formare God Sigma, un robot estremamente potente. 
L'Impero di Helda desideroso di impadronirsi dell'energia Trinity invia il proprio esercito al comando del Generale Terral per invadere la terra.
In Italia è stato trasmesso per la prima volta nel circuito delle televisioni locali, a partire dal 1981, con una distribuzione limitata a 48 dei 50 episodi totali della serie.La sigla italiana dal titolo God Sigma è stata incisa da I Monelli Spaziali.

IL RICORDO
Come quasi tutti i bambini degli anni 70 e 80 adoravo i robottoni ma ammetto che questo non era tra i miei preferiti. Aveva una bella trasformazione, che si assemblava con altri componenti ma nonostante lo seguissi con piacere, non mi ha mai preso come altri. Però devo dire che la sigla mi metteva una forte carica, la adoravo più del cartone stesso e mi ricordo che storpiavo il nome, al ritornello esclamavo "go-zilla!". La preferisco anche alla sigla del mio robottone preferito, Daltanious, una delle più belle insieme a Daitarn 3.

14 commenti:

  1. Un paio di secondi dell'intro sembrano Capito dei Gatti di Vicolo Miracoli :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah come cazzo ti è venuta in mante? Comunque hai ragione 😅

      Elimina
  2. Lo guardavo ma senza attenzione alla trama. Tanto che non mi sono mai reso conto che non fosse terminato (tre episodi mancanti, che gli costava?? XD).
    La canzone è tipica dell'epoca. Ha le ingenuità di testo e musicali dell'epoca, come poi ne avranno anche quelle mediasettiane.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io non sapevo nulla della roba dell'energia Trinity... tanto gli episodi di mezzo di questi cartoni erano tutti uguali, quindi per me era la solita invasione aliena, combattimento, agganciamento, sconfitta del nemico, fine 😅
      Sugli ultimi episodi mancanti boh, chissà cosa ci sarà stato dietro...
      Una sigla che sembra quasi un inno 😍

      Elimina
  3. Mai vista una puntata, eppure ricordo questa sigla, o almeno il ritornello sì :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era tra i più famosi o tra quelli che si ricordano di più oggi.

      p.s. ci stavamo commentando a vicenda 😝

      Elimina
  4. Ti svelo una cosa: quando io e mio cugino giocavamo al vecchissimo SimCity sul PC (non so se te lo ricordi) e facevamo apparire Gozzilla, mio cugino cantava "GOZZILLA...." sull'aria della sigla di Godsigma :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovvio che mi ricordo il gioco. Non avevo un PC ma ogni volta che andavo da qualcuno che lo aveva e aveva anche il gioco, ci passavo le giornate. Ho anche comprato la (brutta) versione per PSX.
      Ahahahah grazie per la confidenza, mi sento meno scemo ora 😝

      Elimina
  5. La sigla la ricordavo, ma il robot, nome a parte, lo avevo rimosso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scrivevo a Pietro, non era tra i più famosi, è normale dimenticarselo...
      A metà anni 2000 feci una fatica per ricordare il nome e cercare la sigla. Mi aiutò un amico poco più grande di me, altrimenti...

      Elimina
  6. Ricordo la sigla e anche il cartone, pensa che questo è l’unico tra i robot riproposti negli ultimi anni che ho nella mia collezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco sapevo che fosse stato riproposto! 😲
      Raccolta da edicola? Mi sono perso la pubblicità... sarà del periodo che manco avevo l'antenna nei televisori in casa 😅

      Elimina
    2. È uscito anche in edicola ma io ho uno di quei robot della Bandai piccolo ma costosissimi... e infatti ho preso solo quello!

      Elimina
    3. Deve essere bellissimo! Anche se io, se proprio volessi spendere un bel po' di soldi, preferirei altri robot (Daltanious o Voltron).

      Elimina